Autori A-Z

Nadia Terranova

Nata a Messina nel 1978, vive a Roma. Collabora con “la Repubblica” e altre testate, e tiene laboratori di scrittura in scuole, librerie e biblioteche.

Per ragazzi ha pubblicato Caro diario ti scrivo... (Sonda, 2011, segnalato al Premio Elsa Morante Ragazzi, vincitore del Premio Mariele Ventre); Bruno. Il bambino che imparò a volare (orecchio acerbo, 2012 ed edizione economica 2015, Premio Napoli, Premio Laura Orvieto, tradotto in Messico, SpagnaPolonia e Lituania); Storia d'agosto, di Agata e d'inchiostro (Sonda, 2012); Le mille e una notte (laNuovaFrontiera jr, 2013); Le nuvole per terra (Einaudi Ragazzi, 2015), finalista al Premio Bancarellino e Casca il mondo, nella collana “Oscar Primi Junior” di Mondadori (2016). 
 
A gennaio 2015 è uscito il suo romanzo d’esordio Gli anni al contrario per Einaudi Stile Libero (vincitore del Premio Fiesole, Premio Brancati, Premio Viadana e Premio Bagutta Opera Prima, fra gli altri), in uscita anche in Francia e negli Stati Uniti, dopo aver vinto il premio The Bridge Award.
Il suo nuovo romanzo Addio fantasmi è uscito ad ottobre 2018 sempre per Einaudi Stile Libero.

Libri

Purché non sembri Natale, racconti
BUR , 2018
Addio fantasmi
Einaudi Stile Libero , 2018
Che cosa ho in testa
Baldini & Castoldi, 2017
Les années à rebours
Les Éditions de La Table Ronde , 2016
Casca il mondo
Mondadori Oscar primi junior, 2016

News